La Camiseta Blanca.

A Madrid il calcio arrivò qualche anno prima, dove alcuni laureati delle università di Oxford e Cambridge, decisero di fondare il club di calcio Football Sky per giocare la domenica mattina al campo di Moncloa. Nel 1900 il club si divise in due società, il New Football de Madrid e il Club Espanyol de Madrid. Quest’ultimo club, presieduto da Julian Palacios, subì un’ulteriore trasformazione proprio giovedi 6 marzo del 1902, quando insieme a Juan Padros Rubio, fondarono insieme un Club esclusivo, capace di cambiare il modo di fare calcio in tutta la penisola iberica.

Nacque così uno dei club più potenti del mondo, in cui si decise sin da subito di utilizzare la famosa “camiseta blanca”. La scelta del Total White è riconducibile ad una vicenda particolare, molto credibile, soprattutto per lo Stile Real, che il Club ha sempre sostenuto. La scelta infatti è imputata all’imitazione della casacca bianca di un club inglese fondato nel 1892, i Corinthians di Londra, formato da ex alunni di prestigiosi college. Fu una squadra di orgogliosi dilettanti che si è imposta nella storia del football per il suo stile sportivo impeccabile. Erano ricordati per la loro estrema eleganza e al fair play sul campo da gioco, tanto da essere capaci di rifiutare il calcio di rigore, e sostenere che la presenza dell’arbitro non fosse necessaria tra gentiluomini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...