Perchè nel football si gioca in 11?

La macchina del tempo di Calcio Retrò, ci porta questa volta nel lontano 1850, quando nel College di Cambridge si intravedeva la nascita di una nuova disciplina, in cui si utilizzava una palla di cuoio, tenuta insieme molte volte con lacci di corda.

Questo gioco, a metà tra il 18 e 19 secolo, cominciò ad entrare nei college inglesi, inizialmente con il nome di Dribbling Game, che fu il precursore del nostro amato Football e del Rugby.

A Cambridge vennero stilate le prime regole di questo nuovo gioco, che però furono molto discordanti, in quanto all’origine si giocava tra 11 giocatori nel quale era ammesso anche il contatto fisico, spesso violento, ma soprattutto era consentito il gioco con le mani.

Ma perchè 11 giocatori?

La risposta sta semplicemente nella composizione delle classi dei college, formate all’epoca da 10 studenti e 1 professore. Le prime partite furono, infatti giocate tra le diverse classi delle scuole, come nuova disciplina da integrarsi con quelle ben più importanti dell’atletica e del canottaggio.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...